Londra

Capodanno Cinese

febbraio 23, 2015

Buon anno della pecora!
Qualche giorno fa è iniziato il nuovo anno cinese ma i festeggiamenti veri e propri si sono tenuti ieri a Chinatown e dintorni.
Alle 10:30 del mattino, con degli amici mattinieri, abbiamo preso posto in una Shaftesbury Avenue meno deserta del previsto per assistere alla parata.
Una sfilata di carri, persone in abiti tradizionali e maschere ha dato il via alle celebrazioni. Partita da Trafalgar Square, si è conclusa a pochi passi da Piccadilly.
La cosa che più ci ha colpito, e ve ne accorgerete guardando le foto, è stata la partecipazione di Inglesi alla parata. Trattandosi del capodanno cinese ci aspettavamo che solo persone cinesi avrebbero sfilato, ma ci sbagliavamo di grosso. E questa commistione non si è limitata alle persone: hanno sfilato anche un paio di double decker, i celebri bus rossi a due piani.
Dalla città più cosmopolita d’Europa arriva un bell’esempio di convivenza e partecipazione!

IMG_6967IMG_6917IMG_6994IMG_6959IMG_6963IMG_6970IMG_6975Finita la sfilata ci siamo diretti a Trafalgar Square, dove era stato montato un palco ed erano allestiti vari banchetti più o meno connessi all’evento (churros e donuts non vengono esattamente dalla Cina!). Ce ne erano molti meno rispetto al Japan Matsuri, ma le persone erano molte di più! La piazza era addirittura transennata e per entrare bisognava mettersi in coda.
Le bancarelle vendevano soprattutto souvenir e l’unica cosa che abbiamo preso è stata un scatola di ben 12 biscotti della fortuna che abbiamo diviso in 3… per essere sicuri che sia un anno positivo!

IMG_7026IMG_7010IMG_6872IMG_6875Un po’ delusi siamo tornati verso Chinatown e abbiamo pranzato al Jen Cafe, la mecca dei ravioli cinesi a Londra.
L’ho scoperto due anni fa grazie alla guida Lonely Planet, mentre ero a Londra per festeggiare il compleanno della mia dolce metà. Ci sono tornata varie volte con amici e famiglia, e posso dirvi che i loro ravioli fatti a mano in vetrina (soprattutto quelli fritti) sono davvero buoni.
I prezzi sono nella norma (7 ravioli, 6£), ma non tutto è buonissimo: i dumplings sono il loro pezzo forte.
Minuscolo e a gestione familiare, i tavoli si dividono con gli altri commensali e dalla micro-cucina a vista arrivano odori invitanti e colpi secchi di mannaia.
La giornata continuava con esibizioni, altre sfilate ed eventi ma il freddo, il caos e lo studio ci hanno fatto tornare a casa subito dopo pranzo.

IMG_7052IMG_7056IMG_7051IMG_7032

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Elena febbraio 23, 2015 at 10:19 am

    Bene…oggi pranzerò al Jen Cafe…se passi mi trovi lì! XD

    • Reply Claire febbraio 23, 2015 at 11:40 am

      Magari!
      Ci prenderemmo ravioli fritti a profusione!

    Leave a Reply

    UA-76394257-1