Food, Viaggi

Afternoon tea

luglio 6, 2015

Una delle istituzioni inglesi per eccellenza è il tè delle 5, accompagnato da un paio di scones con marmellata di fragole e burro (o clotted cream, una panna rappresa più consistente della nostra).
In realtà esistono più varianti dell’afternoon tea classico: spesso viene anche servito del finger food (tramezzini e tartelettes) ed è possibile accompagnare il tutto con una flûte di champagne (champagne sparkling afternoon tea).
I prezzi vanno dalle 10£ per il semplice tè con scones alle 30-50£ per il tè con tramezzini, fino ad arrivare anche a 80£ per lo sparkling. Alcuni sono delle vere opere d’arte, ornati da tortine degne della miglior pasticceria francese, ma sono innegabilmente cari soprattutto a Londra.
Quando sono stata a Canterbury una delle sei tappe culinarie è stata proprio una sala da tè: la Tiny Tim’s Tearoom.

IMG_9591 (FILEminimizer)Centralissima è anche piuttosto rinomata. Tanto che se andate nel pomeriggio rischiate di trovare pochissime torte, come è successo a noi. Ci siamo passati davanti prima di pranzo ma quando siamo tornati delle belle torte in esposizione era rimasto davvero poco.
Se passate per Canterbury e volete fare un salto in questa sala da tè vi consiglio due cose: di andarci presto e la torta cioccolato e lamponi. Ne era rimasta solo una fetta e l’abbiamo presa per dividercela: buonissima!

IMG_9658 (FILEminimizer)IMG_9676 (FILEminimizer)Ci hanno fatto accomodare al piano di sopra, accanto a un caminetto.
Nonostante fosse giugno inoltrato faceva piuttosto freddo e di conseguenza abbiamo ordinato tè caldo. Oltre ai classici tè, la tearoom offre delle miscele reali come la Royal George (un tè nero) e la Princess Charlotte (un tè verde dolce alle rose). E per sentirvi ancora di più reali potete ordinare una generosa fetta di Victoria Sponge.

IMG_9703 (FILEminimizer)Deliziosa! Trovandoci nel Kent la marmellata era alla fragole (potreste anche assaggiarla ripiena di marmellata di lamponi) ma a differenza di altre Victoria Sponge provate era stata inumidita con un qualche tipo di bagna.

IMG_9700 (FILEminimizer)Gli scones poi erano enormi! Mai visti così grandi!
Uno con l’uva sultanina e uno semplice, sempre accompagnati da marmellata di fragole, burro e panna rappresa. Ce lo siamo davvero goduto questo afternoon tea!
L’ambiente è molto rilassato, le cameriere molto disponibili e il locale stesso è curato al punto giusto, con richiami al tè su molte pareti, un giardino esterno e un pianoforte al piano terra.

IMG_9681 (FILEminimizer)IMG_9729 (FILEminimizer)IMG_9726 (FILEminimizer)IMG_9740 (FILEminimizer)Prima di tornare a Londra abbiamo continuato a passeggiare tra le vie brulicanti di Canterbury.
Essendo sabato la cittadina era piena di turisti e studenti di scuole di inglese in visita.
Purtroppo la cattedrale era in fase di restauro.

IMG_9546 (FILEminimizer)IMG_9566 (FILEminimizer)IMG_9539 (FILEminimizer)IMG_9525 (FILEminimizer)IMG_9585 (FILEminimizer)IMG_9542 (FILEminimizer)IMG_9576 (FILEminimizer)Una bella gita fuori porta a poco più di un’ora da Londra!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

UA-76394257-1